Il blog di Simone Facchinetti

Benvenuti

Monza, 2 dicembre 2019 - TOP 500+ Il Cittadino di Monza e Brianza

 

Continua a leggere
93 Visite

Milano – 4 dicembre 2019 - NABA (NUOVA ACCADEMIA BELLE ARTI) CORSO UNIVERSITARIO IN MARKETING E MANAGEMENT DELLA MODA LEZIONE DELL’AVV. SIMONE FACCHINETTI SULLA FASHION LAW E SULLE OPPORTUNITA’ NEL FASHION A DUBAI

 

L’Università Internazionale NABA ha ospitato mercoledì 4 dicembre 2019 l’Avv. Simone Facchinetti, nella sua qualità di rappresentante della Camera di Commercio Italiana negli Emirati Arabi Uniti.

Nel corso di laurea “fashion design”, la prof.ssa Valeria Battel – docente del corso in “Marketing e Management di Moda” – ha fatto intervenire personalmente l’Avv. Facchinetti per poter illustrare agli studenti del III° anno universitario gli aspetti giuridici connessi al mondo moda e le opportunità negli Emirati Arabi Uniti connesse al fashion.

I temi della moda etica e sostenibile, i metodi di sviluppo di una attività imprenditoriale, gli strumenti contrattuali e giuridici necessari per agire nel mercato internazionali, l’importanza assunta dalla Arab Fashion Week, l’approccio al mercato emiratino con un particolare riferimento alla “modest fashion”, EXPO 2020 DUBAI e il Padiglione Italia sono stati alcuni degli argomenti trattati a lezione.

Expo 2020 Dubai,  con il suo slogan “Connecting minds, creating the future” e i tre macrotemi di EXPO 2020 DUBAI quali “mobilità, opportunità e sostenibilità”, sono da considerarsi la strada verso la quale i giovani studenti devono rivolgersi per impostare il proprio futuro in ottica tanto cosmopolita quanto di sviluppo etico e sostenibile, in questo contesto con particolare riferimento al design e alla moda.

Uno  speciale ringraziamento alla giornalista e prof.ssa Valeria Battel (in foto), a NABA per la disponibilità, professionalità e competenza, nonché ai tutti i 122 studenti intervenuti. E’ sempre una emozione speciale interagire con gli studenti universitari, talenti pronti ad affermarsi nel mondo.

 

Continua a leggere
21 Visite

Milano, 25 novembre 2019 FORUM INTERNAZIONALIZZAZIONE DI IMPRESE, DA EXPO 2015 MILANO A EXPO 2020 DUBAI CON CAMERA COMMERCIO IT NEGLI EMIRATI, UNIONE ARTIGIANI, REGIONE LOMBARDIA, COMUNE DI MILANO, STUDIO RAMPELLO, POLITECNICO MILANO, PROMOS, CORRIERTE DELLA SERA, TGCOM MEDIASET, DUBAI FUTURE FOUNDATION

FORUM -EXPO MILANO 2015 - EXPO DUBAI 2020 UN PONTE PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI- IL RUOLO DI UNIONE ARTIGIANI E DUBAI FUTURE FOUNDATION

 Alla presenza dei media partner TGCOM MEDIASET e CORRIERE DELLA SERA, l’avv. Simone Facchinetti (per Commercio di Commercio Italiana negli Emirati Arabi Uniti) e il dott. Marco Accornero (Segr. Gen. Unione Artigiani provincia Milano e Monza Brianza) hanno dato il benvenuto agli illustri ospiti del convegno e agli oltre 300 partecipanti al Forum.
 Ha preso la parola il dott. Paolo Liguori per TGCOM MEDIASET raccontando come: “Unione Artigiani Milano e Monza Brianza dal 1945 rappresenta oltre 16.000 imprese artigiane, il talento, l’operosità e le eccellenze italiane e insieme all’Avv. Simone Facchinetti – partner dell’Unione e rappresentante ufficiale della Camera di Commercio Italiana negli Emirati Arabi Uniti – hanno organizzato questo momento di presentazione di Expo 2020 Dubai e delle opportunità per gli artigiani e PMI italiane nel mercato emiratino.

L’Italia è da sempre un partner commerciale degli UAE, tra i preferiti e tra i maggiori in termini di export, di collaborazione e di creatività. Expo 2020 Dubai rappresenta un evento di importanza planetaria, il primo Expo organizzato negli UAE e nell’area MENASA (Middle East-North Africa-South Asia) e avrà come slogan “Connecting Minds Creating The Future”. Expo 2020 Dubai investirà ogni ambito della società, con ricadute in tutti i settori, dalle infrastrutture alla logistica, dall’edilizia alla ospitalità, dalla salvaguardia dell’ambiente all’utilizzo di energie e soluzioni innovative.  I tre sottotemi: Mobilità, Opportunità e Sostenibilità determineranno nuovi processi, nuove modalità di approccio all’imprenditorialità, maggiori responsabilità nello sviluppo economico e le nuove sfide da affrontare.

Expo Milano 2015 lascia il testimone a Expo Dubai 2015 con la consapevolezza di aver iniziato la missione verso un mondo ricco di soluzioni e opportunità, per tutti e nell’interesse di tutti. L’imprenditoria italiana – da sempre ai più alti livelli di eccellenza nel mondo – potrà essere protagonista di questo passaggio e del futuro. L’attenzione degli Emirati Arabi Uniti verso i talenti e il raggiungimento dei nuovi obiettivi si realizza anche attraverso la Dubai Future Foundation, creata per studiare e creare il futuro nei settori strategici nel medio e lungo termine in cooperazione con i governi e il settore privato.

Camera di Commercio Italiana negli UAE e Dubai Future Foundation hanno creato una piattaforma di cooperazione per introdurre i talenti imprenditoriali italiani nel programma dedicato”.

L’avv. Facchinetti ha letto il messaggio di saluto del Presidente della Camera Comm. It. negli Emirati Sua Eccellenza Sheick Mohammed bin  Faisal Al Qassimi, sancendo il rapporto di collaborazione reciproca tra Unione Artigiani e Cam Comm It. negli Emirati, illustrando successivamente i vari aspetti di interesse trattati durante il convegno sul progresso degli Emirati e opportunità per le imprese italiane e mostrando una presentazioni sulle novità emiratine nei più svariati settori.

Fabrizio Sala, VicePresidente della Regione Lombardia è intervenuto per raccontare il feedback sulla Missione Istituzionale negli Emirati Arabi Uniti per la Regione Lombardia appena conclusasi: finalità della missione, settori interessati, emirati visitati, prospettive per imprenditoria lombarda negli Emirati Arabi Uniti.

Sono stati mostrati agli oltre 300 partecipanti al Forum diversi video rappresentanti l’evoluzione di Dubai (https://www.youtube.com/watch?v=XPd5AmTEkdk), l’avvento di Expo dalle origini di Dubai https://www.youtube.com/watch?v=LeU0m3PC5mk&list=TLPQMTcxMTIwMTkhxOa5NKzweA&index=2  il masterplan ufficiale di Expo 2020 Dubai https://www.youtube.com/watch?v=Xc2NeCeWS7k  e il drone mostrante lo stato dei lavori in loco https://www.youtube.com/watch?v=FFG_TSzOwaU

Il prof. Arch. Davide Rampello, project manager del Padiglione Italia in Expo 2020 Dubai ha illustrato il suo incarico nel delineare il concept design del padiglione Italia, la documentazione relativa ai bandi, l’ideazione e progettazione del percorso tematico e allestitivo del Padiglione così come ha coinvolto i partecipanti in un viaggio dentro al Padiglione Italia con sapienza, empatia e ricchezza di particolari.

Ha preso la parola il dott. Luciano Fontana, Dir. Gen. IL CORRIERE DELLA SERA, per approfondire il tema delle opportunità per le imprese italiane a Dubai e l’importanza strategica per l’Italia del Medio Oriente grazie alla ruolo delle esportazioni italiane verso questi mercati. Il Direttore ha dato il via al c.d. ring economico.

Da Dubai via skypecall è intervenuto il dott. Mauro Marzocchi, Segr. Gen Cam Comm It negli Emirati, che ha parlato dell’anniversario dei 20 anni di Camera di Comm It negli EAU, il ruolo fondamentale degli uffici a supporto delle PMI e artigiani, illustrando il progetto Dubai Future Foundation per le imprese artigiane e l’attuale missione nella Fiera BIG5 con le imprese italiane.

Il ring economico si è ape rto con la proiezione del video “AREA 2071 pionieri del futuro” https://www.youtube.com/watch?v=PEl_9WknILM  a testimonianza del ruolo avveniristico e di ricerca dei migliori talenti e soluzioni per un futuro più sostenibile e tecnologico da parte dello stato emiratino.

Sono intervenuti gli illustri relatori:

dott. Marco Accornero per Unione Artigiani Provincia di Milano e Provincia di Monza e Brianza, esponendo con autorevolezza il ruolo della Unione e la necessità della internazionalizzazione di impresa per gli artigiani

avv. Simone Facchinetti raccontanando il ruolo di Dubai come hub e ponte di collegamento tra Oriente e Occidente, spiegando case history di aziende italiane alla ricerca di penetrazione nel mercato emiratino e le modalità di preparazione per le aziende che intendono internazionalizzarsi

dott.ssa Laura Specchio per il Comune di Milano, quale Presidente della Commissione Consiliare Lavoro, Sviluppo Economico, Attività Produttive, Commercio, Risorse Umane, Moda e Design, raccontando con eloquio e chiarezza la sua esperienza e visita negli Emirati Arabi Uniti specialmente nei distretti del design e della moda, nonché illustrando il possibile indotto di Expo Dubai sulle imprese italiane in paragone a quello avuto dopo Expo Milano

prof. Dott. Francesco Zurlo per POLITECNICO MILANO, disegnando e illuminando la platea sull’importanza dell’innovazione e della ricerca nella tecnologia e nel design, anche per le Pmi, in vista delle sfide globali e l’internazionalizzazione.

dott. Federico Maria Bega per PROMOS, esponendo con precisione i dati economici export Italia verso Emirati Arabi Uniti e le procedure di ricerca del mercato per le aziende italiane da paete di Promos con alcuni case history.

Al termine del Forum è stato mostrato il video LA SFIDA DELLA CITTA’ SU MARTE (2121) https://www.youtube.com/watch?v=qJ27n4EDAxQ  al fine di proiettare i partecipanti nello spazio alla ricerca di nuovi e sfidanti obiettivi, con i saluti del padrone di casa dott. Marco Accornero.

Al Forum è stata presente anche la blogger Samira Cooper del blog DUBAI EVENTS BLOG
Su TGCOM24 e su STUDIO APERTO  sono stati trasmessi alcuni interventi e il sunto del Forum, così come sul Corriere della Sera di martedì 26-11-19 è stato pubblicato un importante articolo sul tema.

Uno speciale ringraziamento per l’organizzazione al dott. Andrea Rovelli, resp. Ufficio Stampa di Unione Artigiani Provincia di Milano Monza Brianza.

 

 

 

 

Continua a leggere
143 Visite